Archivio ultime dalla FIT

08.03.2019
Trasporto ferroviario e Servizi
Ferrovie, Pellecchia: Governo non trascuri trasporto ferroviario merci

"Accogliamo positivamente l'annuncio di nuovi investimenti da parte di Fs Italiane in Mercitalia Rail. Sono necessari allo sviluppo del trasporto merci su rotaia ma non sufficienti. Il Governo infatti deve fare la sua parte garantendo gli investimenti necessari sia per l'adeguamento delle infrastrutture ferroviarie sia promuovendo il trasporto ferroviario merci con una efficace politica di incentivi alle imprese", così dichiara Salvatore Pellecchia, Segretario generale della Fit-Cisl, a valle della presentazione odierna delle nuove locomotive di Mercitalia Rail.

"È necessario - prosegue Pellecchia - anche ridisegnare i processi produttivi per rendere il servizio più efficace e rispondere alle aspettative dei clienti oltre a investire di più in infrastrutture, a partire dalle connessioni della rete ferroviaria con porti, retroporti e interporti.

Dal Ministero dei trasporti ci saremmo aspettati, contestualmente, l'annuncio di una nuova politica di incentivi per favorire il trasferimento su ferrovia di una quota di traffico merci, anche in coerenza con la direttiva europea sulla decarbonizzazione.

Da ultimo, ma non per importanza, bisogna riconoscere il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori di Mercitalia Rail a partire dal rinnovo del contratto di lavoro scaduto a fine 2017, dal pagamento del premio di risultato 2018 e dalla reinternalizzazione dei processi di manutenzione".